Primo Antico

Nuovo prodotto

Uva: Primitivo
Forma di allevamento: Guyot
Affinamento in acciaio: 12 mesi
Affinamento in bottiglia: 3 mesi
Grado alcolico: 14% vol.

75,00 € tasse incl.

E’ il nostro Falerno del Massico Primitivo, ottenuto direttamente dai primi cloni di Primitivo del Massico (diverso dal classico Primitivo di Manduria ) scoperti da mio padre Nicola durante lavori di pulizia in una parte del bosco di Monte Massico. Successivamente sono stati selezionati e riprodotti dai Vivai Cooperativi Rauscedo ed impiantati in via esclusiva nella nostra azienda in “Vigna Melograno” dalla quale riceve a pieno i sentori gusto olfattivi tipici del melograno.

Caldo e suadente è di certo uno dei vini più apprezzati dai consumatori, per equilibrio ed armonia gusto olfattiva.

LAVORAZIONE

Diradato in vigna con una produzione massima di 80 quintali ad ettaro. Dopo un’attenta vinificazione con le vinacce per 7 giorni a temperatura controllata, si arricchisce di freschezza e spiccate note varietali e fruttate. Viene affinato 12 mesi in acciaio dove svolge la Fermentazione malo-lattica ed è sottoposto a periodici batonnage. Successivamente trascorre ulteriori 6 mesi in bottiglia prima della messa in commercio.

SIGNIFICATO DEL NOME PRIMO ANTICO

Come già detto, “Primo Antico” è il primo Falerno del Massico Primitivo ad essere fatto con le antiche piante di primitivo del massico. Quindi Primo perchè è il primo Primitivo del Massico, ed antico perchè derivato da piante antiche pre-fillosseriche.

Oggi coltivate in esclusiva nella nostra “vigna Melograno”.

Prodotti Correlati